Corso pre-matrimoniale

Sposarsi in chiesa

Sposarsi in Chiesa è un dono di grazia che richiede una chiara coscienza delle responsabilità che si assumono. Il sacramento del Matrimonio impegna i due sposi a vivere un amore che sia segno dell’amore che Dio ha per l’uomo e dell’amore che Cristo ha manifestato dando la vita per la Chiesa sua sposa.

Un amore vissuto nell’unità, come impegno di
comunione di vita; nella fedeltà e nella
indissolubilità; nella fecondità, come apertura
alla vita nel dono dei figli e nell’aiuto al prossimo.
Ad un appuntamento così importante occorre
arrivare preparati con un cammino di fede, personale
e di coppia, vissuto nella comunità parrocchiale.

Il tempo di preparazione

Il matrimonio è un sacramento della Chiesa, un evento così bello e importante che richiede un’adeguata preparazione. Per questo motivo è necessario che la coppia svolga un itinerario di preparazione e, in particolare, partecipi ad un corso per i fidanzati. E’ bene che esso venga svolto con un congruo anticipo rispetto alla data delle nozze, perché in tal modo può essere uno stimolo di riflessione e un’occasione di confronto con altre coppie.

l fidanzati che hanno scelto di sposarsi in Chiesa devono presentarsi per tempo ai rispettivi parroci. La preparazione prossima al Matrimonio -dedicata tra l’altro agli incontri con il parroco, ai documenti, a preparare con serietà e gioia la celebrazione del sacramento – non deve essere inferiore a sei mesi